Allenamento con i pesi

Si dice da tempo che occorrono gli strumenti giusti per funzionare correttamente. L’allenamento di resistenza non è diverso, poiché le macchine sono gli strumenti di cui hai bisogno per costruire muscoli, ridurre il grasso, aumentare la forza e migliorare la forma fisica generale.

Mentre alcuni tipi di attrezzatura, come manubri, bilancieri, panche e pesi liberi, sono essenziali, ce ne sono altri generalmente considerati opzionali. Gli esempi includono cinture per sollevamento pesi, polsi, guanti per sollevamento pesi e altri oggetti simili comunemente denominati attrezzi per sollevamento pesi.

Ovviamente, ci sono sollevatori di pesi che non prenderebbero in considerazione un allenamento senza cintura o ginocchiera e sono convinti che senza di loro, le prestazioni e la sicurezza sarebbero influenzate negativamente. Alcuni diranno addirittura che il tipo di camicia che indossano durante il sollevamento influisce sulle loro prestazioni.

Ma ci sono altri che seguono semplicemente le “basi” senza problemi, senza mai indossare un paio di scarponi da sollevamento pesi o polsi usati, o trovare una ragione per fare altrimenti.

Con questo in mente, daremo uno sguardo alle attrezzature per il sollevamento pesi più popolari, con un’enfasi sul ruolo che ognuna gioca e sulle circostanze in cui potrebbe essere utile.

Cinture per sollevamento pesi

La maggior parte delle persone ha un’idea dell’aspetto di una cintura per sollevamento pesi: un cinturino in pelle largo e regolabile che avvolge la vita e dà a questa spalla larga una vita stretta. Ma cosa fa effettivamente?

Prima di tutto, la cinghia di sollevamento fornisce un supporto aggiuntivo per la parte bassa della schiena durante sollevamenti pesanti come squat e stacchi. Tuttavia, tendono ad essere utilizzati molto più spesso del necessario.

Se gli effetti collaterali compaiono dopo un ciclo di farmaci steroidei. Il farmaco Gonadotropin ti aiuterà a sbarazzartene, puoi acquistarlo sul sito web

In generale, le cinture per sollevamento pesi sono consigliate a chiunque sollevi oltre l’80% del proprio massimo durante squat e stacchi. Questi sono due esercizi che possono mettere sotto stress la parte bassa della schiena e i muscoli centrali. Per altri sollevamenti, come la distensione su panca, non ha senso indossare una cintura, ma molte persone lo fanno ancora. Per alcuni, la cinghia può fungere da coperta protettiva, un modo affidabile per evitare lesioni durante il sollevamento.

Ma niente è affidabile e niente impedisce gli infortuni meglio di sapere quanto si solleva e come si solleva.

C’è chi è contrario all’uso delle cinghie di sollevamento del tutto. Sottolineano il fatto che queste cinture tolgono la capacità di rinforzare il core durante l’esercizio e possono persino ridurre la forza del core se ci si fa troppo affidamento. Se qualcuno non ha avuto un precedente problema alla colonna vertebrale che lo colpisce o non ha una forza di base sufficiente, una cinghia di sollevamento è qualcosa di cui molti atleti possono fare a meno.

Scarpe per sollevamento pesi

La prima cosa a cui prestare attenzione è che è importante indossare il giusto tipo di calzature per tutte le attività di fitness. Le scarpe da sollevamento pesi differiscono dalle scarpe da ginnastica in quanto hanno un tallone rialzato, che favorisce una postura corretta durante il sollevamento. Hanno anche un’intersuola rigida che massimizza la forza durante il sollevamento e aiuta a mantenere la stabilità del corpo.

Questi due fattori possono essere particolarmente importanti quando si eseguono esercizi in stile olimpico, snatch, clean e jerk o sollevamento di carichi pesanti come deadlift e squat. Il cuscino nella scarpa aumenta la probabilità di caviglia durante la guida a causa del movimento che può verificarsi quando si spinge il piede contro la suola morbida durante una salita pesante.

La maggior parte delle scarpe da sollevamento pesi ha anche un cinturino che può essere stretto per tenere il piede in posizione, il che riduce anche la possibilità di lesioni alla caviglia o al ginocchio.

Le scarpe da sollevamento pesi sono per la maggior parte destinate al pubblico del powerlifting, ma possono sicuramente essere utili per chiunque cerchi di massimizzare la propria sicurezza e arrampicata.

Ginocchiere / mantelle

Maniche e ginocchiere forniscono supporto o protezione contro gli infortuni. Stringendo il ginocchio, limitano il movimento della rotula, che contribuisce alla stabilità. Inoltre aumentano il flusso sanguigno e aiutano a ridurre il dolore e il gonfiore.

Maniche e mantelle non sostituiscono una ginocchiera e non devono essere utilizzate se il ginocchio è instabile. I benefici a volte possono essere più psicologici che altro per una persona che ha avuto problemi minori al ginocchio. A volte questo è sufficiente per dare a una persona la sicurezza di “arrivare a lui” in palestra.

Braccialetti

Le fasce e le cinghie sono due cose diverse. Le fasce per i polsi sono simili alle ginocchiere in quanto il loro scopo principale è fornire ulteriore supporto a qualcuno che ha subito un infortunio al polso in passato.

I braccialetti vengono utilizzati per sollevare più peso di quanto possa essere controllato e sollevato solo con le mani. Un’estremità della fascia avvolge il polso e l’altra è avvolta attorno al bilanciere. Ciò fornisce un contatto sicuro che impedisce alle mani di scivolare fuori dalla barra durante il sollevamento di pesi.

Alcuni esperti di fitness si oppongono all’uso dei braccialetti a causa dell’effetto negativo che ha sul miglioramento della presa. Una presa forte è la chiave per sollevare pesi e il modo migliore per migliorare la presa è continuare a chiedergli di gestire più pressione e peso.

Guanti per sollevamento pesi

I guanti da sollevamento sono generalmente guanti senza dita con palmi morbidi che proteggono la parte morbida della mano, impediscono alle mani di sudare e prevengono i calli. Come con le cinghie, l’uso di guanti limita la capacità di migliorare la trazione.

Tuttavia, c’è qualcosa da dire per avere una presa sicura sulla barra quando si eseguono sollevamenti come lo stacco. Se ti sudano le mani durante l’allenamento, i guanti possono aiutarti.

Per la maggior parte delle persone, un netto vantaggio dell’utilizzo di guanti da sollevamento è la prevenzione delle vesciche. Anche una piccola bolla può limitare la quantità di esercizio in palestra e, in casi eccezionali, le bolle possono interferire con il tuo lavoro finché non guariscono.

I guanti da sollevamento pesi possono anche fornire un ulteriore supporto per il polso, quindi per alcuni potrebbero essere un’opzione migliore del polso per l’ulteriore vantaggio della protezione delle mani.

Gesso per sollevamento pesi

Il gesso è un’alternativa ai guanti per coloro che hanno problemi con le mani sudate o con il rilascio del bilanciere.

Il gesso fornisce attrito perché riduce l’umidità nelle mani. Questa è un’opzione migliore dei guanti per coloro che vogliono sentire il bilanciere nelle loro mani. Usare il gesso può diventare un’abitudine poiché la barra non regge bene senza di essa. Se la sudorazione eccessiva delle mani non è un problema, allora il gesso è qualcosa di cui la maggior parte dei sollevatori di pesi può fare a meno.

In generale, molto dipende dalle preferenze personali. Scegli le parti che ti fanno sentire più sicuro, più forte e più efficiente. In caso di lesioni o lesioni, assicurati di consultare il medico per assicurarti di essere pronto per andare avanti.

Please Post Your Comments & Reviews

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *