Dolori articolari

Boswellia Serrata in resin form

L’ultima parola d’ordine nella medicina naturale è Boswellia serrata. La medicina antica è nota per le sue proprietà antinfiammatorie. L’infiammazione è una causa comune di dolori articolari in qualsiasi forma di artrite. Gli scienziati affermano che la Boswellia Serrata ha poteri curativi. In questo articolo, esamineremo se gli scienziati hanno prove che affermano di essere vere.

Che cos’è la Boswellia serrata?

La Boswellia è un estratto ottenuto dalla resina gommosa prodotta dalla Boswellia serrata, un albero originario dell’Africa e dell’Arabia, noto anche come incenso indiano. La boswellia è ampiamente utilizzata nella medicina ayurvedica. I medicinali ayurvedici utilizzano solo ingredienti vegetali naturali.

La boswellia è ricca di acidi boswellici, sostanze utilizzate da secoli per i loro effetti antinfiammatori.

I moderni farmaci chimici sono chiamati farmaci antinfiammatori non steroidei o FANS. Questi includono corticosteroidi, farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD) e modificatori della risposta biologica. Ma possono avere effetti dannosi sul corpo, motivo per cui i ricercatori medici sono alla ricerca di soluzioni più naturali per trattare le condizioni infiammatorie. La Boswellia serrata sembra essere in prima linea nella ricerca di medicinali più sicuri ed efficaci.

Boswellia Serrata resin dried to the outside of a tree

La boswellia può aiutare con i dolori articolari?

Il dolore è il problema più grande nell’assistenza sanitaria.

Sebbene i FANS possano ridurre efficacemente il dolore e l’infiammazione, è stato segnalato che l’uso a lungo termine è associato a:

  • Emorragia gastrointestinale
  • Aumento della pressione sanguigna
  • Insufficienza cardiaca
  • Insufficienza renale

Numerosi studi di alcuni dei principali professionisti sanitari americani I ricercatori dimostrano che la Boswellia serrata è efficace come antinfiammatorio e analgesico per il dolore articolare causato da condizioni infiammatorie.

Gli acidi boswellici sembrano essere un inibitore specifico del 5-LO, il 5-LO genera leucotrieni infiammatori. Induce infiammazione, causando danni dei radicali liberi, dislocazione del calcio, adesione cellulare e migrazione di cellule infiammatorie nell’area infiammata del corpo. Il più potente inibitore del 5-LO è l’acido 3-acetil-11-cheto-β-boswellico o ACBA.

Knee being examined for signs of arthritis

La boswellia può aiutare con il dolore da artrite?

Osteoartrite

L’artrosi è una delle malattie articolari più comuni. È una malattia cronica, progressiva, scheletrica e degenerativa che di solito colpisce l’articolazione del ginocchio. Il dolore OA è causato dall’infiammazione delle articolazioni, in particolare del ginocchio. La ricerca scientifica è stata limitata, ma ci sono alcuni risultati promettenti secondo cui l’estratto di Boswellia serrata inibisce l’infiammazione e il dolore nell’OA.

Esistono molti studi che dimostrano l’efficacia di questo rimedio naturale:

  1. Secondo uno studio del 2008 del National Institutes of Health (NIH), 5-loxin è un nuovo estratto di Boswellia serrata arricchito con acido 3-O-acetil-11-cheto-beta-boswellico al 30% (AKBA ), che mostra potenziali proprietà antinfiammatorie inibendo l’enzima 5-lipossigenasi. ” Dallo studio dell’effetto della Boswellia sui suoi benefici per l’osteoartrosi (OA), è emerso che gli integratori orali di Boswellia sopprimevano il dolore e facilitavano notevolmente la mobilità. Gli effetti positivi sono comparsi in appena una settimana.
  2. Inoltre, uno studio di 90 giorni, in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo aveva lo scopo di valutare l’efficacia e la sicurezza della Boswellia nel trattamento dell’osteoartrite. ginocchio. Questo esperimento ha anche confermato che gli acidi boswellici riducono il dolore e migliorano il funzionamento fisico dell’articolazione del ginocchio e sono sicuri per il consumo umano.
  3. Studi clinici condotti da ricercatori medici in India hanno dimostrato che un estratto della pianta, Boswellia serrata, può ridurre il dolore e migliorare significativamente la funzione del ginocchio, fornendo in alcuni casi sollievo anche entro sette giorni. Tutti i pazienti che hanno ricevuto cure mediche hanno riportato una diminuzione del dolore al ginocchio, un aumento della flessione del ginocchio e un aumento della deambulazione. L’incidenza dell’edema al ginocchio è stata ridotta. L’estratto di Boswellia serrata è stato ben tollerato dai soggetti ad eccezione di alcuni piccoli problemi gastrointestinali. In questo caso, gli scienziati hanno consigliato la Boswellia per i pazienti con osteoartrosi dell’articolazione del ginocchio e per un possibile uso terapeutico in altre malattie infiammatorie come l’artrite reumatoide (RA).

Nel complesso, gli studi hanno mostrato un miglioramento significativo dopo aver assunto Boswellia tre volte al giorno. I risultati principali erano visibili dopo quattro settimane.

Artrite reumatoide

L’artrite reumatoide (RA), un’altra malattia comune, è una condizione infiammatoria del tessuto sinoviale che causa la distruzione delle articolazioni. Quando questo tessuto rimane permanentemente infiammato, porta alla deformazione. L’AR causa l’indebolimento dei legamenti articolari e la distruzione delle articolazioni, distruggendo la cartilagine e le ossa vicine.

L’attuale terapia dell’AR include gli stessi farmaci utilizzati per l’osteoartrosi. Questi includono farmaci antinfiammatori non steroidei, corticosteroidi, farmaci antireumatici modificanti la malattia e alcuni farmaci biologici sviluppati di recente. Ma sono tutti correlati agli effetti collaterali.

Secondo l’International Journal of Applied Medical Research, la Boswellia serrata ha un’attività antinfiammatoria e un sollievo dal dolore causato dall’artrite reumatoide.

Potrebbero esserci effetti dannosi che i prodotti chimici e gli analgesici moderni possono causare sul corpo. Molti pazienti non rispondono al paracetamolo e ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), che sono il cardine della farmacoterapia per le malattie infiammatorie. Tuttavia, la pianta Boswellia è considerata efficace nel ridurre i sintomi nella maggior parte delle persone.

Ulteriori ricerche hanno dimostrato che gli acidi boswellici possono promuovere la salute delle articolazioni. Lo fa prevenendo il degrado della cartilagine nei pazienti che hanno sofferto di artrite reumatoide.

I seguenti studi dimostrano l’efficacia della Boswellia nel trattamento dell’artrite reumatoide:

  1. Il Journal of Applied Basic Medical Research afferma inoltre che il loro studio sugli animali ha dimostrato che l’estratto di Boswellia serrata (BSE) ha un potenziale antinfiammatorio. Può essere utilizzato come farmaco antiartritico. L’estratto di Boswellia serrata può avere una potenziale utilità in aggiunta alla moderna terapia convenzionale per l’ulteriore trattamento dell’AR e di altre malattie infiammatorie. I risultati dell’iniezione erano visibili dopo 15 giorni.
  2. 2014, uno studio sugli effetti antidolorifici della Boswellia, condotto dall’Indian Journal of Pharmacology, ha scoperto che l’estratto di Boswellia serrata “aumenta significativamente la soglia del dolore, il tempo e il dolore, la forza e il tempo di tolleranza rispetto al basale e al placebo con buona sicurezza e tolleranza”. li>
  3. Il National Institutes of Health afferma che “numerosi studi clinici confermano le proprietà antinfiammatorie e antiartritiche dell’estratto di Boswellia serrata (BSE) e hanno mostrato un ottimo profilo di sicurezza, ad eccezione di lievi effetti collaterali come nausea, reflusso acido e disturbi gastrointestinali”. Nessun effetto collaterale grave, a lungo termine o irreversibile e nessuna prova di interazioni gravi.

Tuttavia, alcuni ricercatori sostengono che “tutti gli sforzi per sviluppare farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) privi di effetti gastrointestinali e cardiovascolari sono ancora lontani da una svolta”. .

Tuttavia, un mucchio di prove di innumerevoli esperimenti racconta una storia diversa.

Boswellia Serrata in resin form

Parla con il tuo medico

Sebbene la Boswellia sia un estratto naturale, può causare problemi digestivi. Nausea, reflusso acido e diarrea sono alcuni dei possibili effetti collaterali. Tutto ciò che prendi può essere pericoloso.

Non iniziare a prendere integratori prima di aver parlato con il medico, in quanto non possono essere assunti con altri medicinali come aspirina, advil, ibuprofene, naprossene o altri FANS.

La boswellia può anche interferire con alcuni farmaci anticoagulanti e antiaggreganti piastrinici. Parla sempre con il tuo medico del tuo piano di assicurazione sanitaria per valutare cosa è meglio per te.

Conclusione

La boswellia serrata è stata utilizzata come medicina naturale per migliaia di anni.

Le prime ricerche suggeriscono che può essere un potente antinfiammatorio e antidolorifico che può essere un trattamento prezioso per varie condizioni infiammatorie nel corpo.

Inoltre, diversi studi hanno dimostrato che l’attività antinfiammatoria degli acidi boswellici. Come l’ACBA, aiuta ad alleviare il dolore da osteoartrite e artrite reumatoide senza gli effetti collaterali dannosi dei farmaci tradizionali.

Gli scienziati continuano a studiare gli effetti della Boswellia. Ma finora, i risultati sperimentali indicano che la resina medicinale sembra essere un potente integratore complementare che funziona davvero. Per chi soffre di condizioni infiammatorie, la scoperta che nei negozi sono ora disponibili integratori naturali come la Boswellia serrata è motivo di festa!

Please Post Your Comments & Reviews

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *